Ricerche e Progetti

5 Aprile 2010 - Stefano Firpo

Grecia in Europa e la Magna Grecia in Italia

In un recente articolo sul «Sole 24 Ore» Martin Taylor, l'ex ceo di Barclays, di fronte alla crisi greca ha proposto tra il serio e il faceto una sorta di doppio regime valutario per l'euro, con l'introduzione di un moneta, il neuro, per i paesi virtuosi, quelli più competitivi e fiscalmente disciplinati, del Nord Europa, e un'altra moneta, il sudo, destinata a svalutarsi nel tempo, per quelli invece più viziosi del Sud Europa. Solo in questo modo il nocciolo sano dell'Europa potrà evitare di essere trascinato nel gorgo di dissolutezza che sprofonda lungo le sponde del Mediterraneo.

Leggi tutto/See full article >

8 Ottobre 2009 - Francesco Chiamulera

Da Reagan a Nixon

Davvero non si capisce perché ultimamente Berlusconi tenga tanto ad assomigliare a Richard Nixon. È stato, semmai, il Reagan italiano - un uomo nuovo, uno che quelli dell'establishment passato guardavano con un misto di noia e indignazione: ma anche una star assoluta, un immenso e naturale feeling con il popolo, nutrito di quella stessa naïveté non si sa bene se inconsapevole o ricercata che caratterizzava anche l'ex governatore californiano, - e ora, ora che la sua avvincente cavalcata nella storia andava dritta verso l'happy ending, eccolo chiudersi pericolosamente, insieme col governo che presiede, verso un'altra esperienza storica, quella nixoniana, col suo tremendo fardello di sospetti, accuse, ossessioni, finiti come sappiamo.

Leggi tutto/See full article >

7 Ottobre 2009 - Redazione

Agenda politica - ottobre 2009

«Agenda Liberale» considera fondamentale per il nostro paese utilizzare la crisi come punto di partenza per riconfigurare il sistema economico nazionale: innovazione, capitalizzazione e governance professionale delle imprese sono l'obiettivo, per raggiungerlo le imprese italiane hanno bisogno del sostegno delle banche. Il rapporto tra banche e imprese è difficile, ma le soluzioni che a gran voce vengono invocate stupiscono e non ci piacciono. Vediamo perché. [continua su www.agendaliberale.it]

7 Ottobre 2009 - Franco Del Campo

Tanto rumore per nulla...

Silvio Berlusconi è invecchiato, e noi con lui. Ma il vero problema è: come sta (stiamo) invecchiando?

Leggi tutto/See full article >

5 Ottobre 2009 - Gabriele Guggiola

Politiche per il Sud: i quattro temi chiave del dibattito

Negli ultimi mesi, anche in risposta al successo elettorale della Lega nelle regioni del Nord, ha ripreso fortemente corpo il dibattito sulle misure di rilancio per il Mezzogiorno. Il tema è di primaria importanza per almeno tre ragioni: molti problemi del Sud rimangono tuttora largamente irrisolti, gli squilibri di natura economica e fiscale tra Nord e Sud rischiano di creare ulteriori tensioni e, non da ultimo, il rilancio del Mezzogiorno è fondamentale per contribuire al rilancio del paese nel suo complesso.

Leggi tutto/See full article >

28 Settembre 2009 - Gabriele Guggiola

La manovra d'estate per fronteggiare la crisi, una breve analisi

Il decreto anti-crisi, che dovrebbe tracciare il solco per una lenta ripresa dell'economia nel secondo semestre dell'anno, è stato approvato prima delle ferie estive. Come tutti i provvedimenti complessi, contiene elementi positivi e negativi, e rispecchia in parte alcune linee guida e modalità di intervento già utilizzate dal governo in provvedimenti precedenti. Analizziamo le misure maggiormente rilevanti del decreto, da un punto di vista economico, per comprenderne meglio le potenzialità e i limiti.

Leggi tutto/See full article >

16 Settembre 2009 - Massimo Occhiena

Un'azione di efficienza, non di classe

Sembra un gioco di prestigio: prima compare e poi scompare. È la class action all'italiana, quella contro le pubbliche amministrazioni. Che da un anno a questa parte il ministro Brunetta fa uscire dal cilindro, mentre la decisa opposizione delle amministrazioni e dei concessionari pubblici fa improvvisamente sparire. Il ministro ha più volte ribadito che è un punto qualificante della sua politica di riforma del settore pubblico. A volte, dai toni accesi che ne scaturiscono, pare trattarsi anche di una questione personale, che lo contrappone ai suoi oppositori. Prossima data annunciata è gennaio 2010. Stiamo a vedere.

Leggi tutto/See full article >

2 Luglio 2009 - Franco Del Campo

Dieci domande sul futuro del Partito democratico

Il Partito democratico dovrebbe dedicarsi un po’ al «pessimismo della ragione». Nato troppo in fretta e sempre in affanno, aveva (forse ha ancora, ma bisogna credergli sulla parola) un’idea forte: raccogliere il meglio della tradizione cattolica, comunista, laica e socialista, per unificare «popoli» che – pur divisi dalla Guerra fredda – hanno sempre avuto un comune sentire nella Costituzione, che si sono educati nell’esercizio concreto della democrazia, che sono stati fianco a fianco nella Resistenza e poi di nuovo contro il terrorismo negli anni Settanta e Ottanta.

Leggi tutto/See full article >

1 Luglio 2009 - Giorgio Arfaras

La crisi e i nuovi assetti mondiali

A Davos sono stati il leader russo, Vladimir Putin, e quello cinese, Wen Jiabao, a definire le linee della critica all'assetto internazionale centrato sugli Stati Uniti. La prima critica è stata sulla credibilità, la seconda sulla politica economica. Gli Stati Uniti hanno sempre assicurato che il loro sistema era stabile, e poi si è visto che non era vero, questo è quanto in sostanza ha affermato Putin.
[Continua]

18 Maggio 2009 - Massimo Occhiena

Un'azione di efficienza, non di classe

Sembra un gioco di prestigio: prima compare e poi scompare. È la class action all’italiana, quella contro le pubbliche amministrazioni. Che da un anno a questa parte il ministro Brunetta fa uscire dal cilindro, mentre la decisa opposizione delle amministrazioni e dei concessionari pubblici fa improvvisamente sparire. Il ministro ha più volte ribadito che è un punto qualificante della sua politica di riforma del settore pubblico. A volte, dai toni accesi che ne scaturiscono, pare trattarsi anche di una questione personale, che lo contrappone ai suoi oppositori. Prossima data annunciata è gennaio 2010. Stiamo a vedere. [continua su www.agendaliberale.it]

Leggi tutto/See full article >

Prossimi eventi

23 Nov
Sala "Norberto Bobbio" - Torino
21 Nov
Grattacielo Intesa Sanpaolo - Torino

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino, presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

lpf logo

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.