Ricerche e Progetti

5 Ottobre 2008 - Anthony Louis Marasco

9. Diario americano

È appurato ormai che un avversario lo si può sconfiggere solo costringendolo a stare al nostro gioco. John McCain sta facendo di tutto per portare Barack Obama sul terreno della sicurezza nazionale, terreno assai infido per il Senatore dell'Illinois, che al contrario di McCain non può vantare di essere un eroe di guerra.

Leggi tutto/See full article >

1 Ottobre 2008 - Sara Elisa Contini- Cristina Rossi Lamastra

Modelli aperti di creazione e gestione della conoscenza. Il caso Wikipedia

Sempre più spesso il paradigma di produzione caratteristico del Free/Open Source Software (FOSS), basato su processi di sviluppo aperti e collaborativi, trova applicazione in svariati ambiti, consolidando la propria diffusione all'interno del sistema economico e sociale.

Leggi tutto/See full article >

1 Ottobre 2008 - Gabriele Guggiola

Disegno di legge sul federalismo fiscale e linee guida del futuro progetto di riforma

È cominciata la discussione sulla bozza di disegno di legge relativo all'attuazione dell'articolo 119 della Costituzione, che stabilisce il quadro normativo e le linee guida entro le quali potrà muoversi il governo nell'emanazione dei «decreti legislativi aventi ad oggetto l'attuazione dell'articolo 119 della Costituzione, al fine di assicurare, attraverso la definizione dei principi di coordinamento della finanza pubblica e la definizione della perequazione, l'autonomia finanziaria di Comuni, Province, Città metropolitane e Regioni».

Leggi tutto/See full article >

1 Ottobre 2008 - Franco Del Campo

Televisione «cattiva maestra»

La televisione è brutta, sporca e cattiva, e forse anche peggio: è addirittura stupida. Ci avevano già avvisato dei grandi vecchi come Karl Popper e Papa Giovanni Paolo II. Per Popper la televisione è una «cattiva maestra» e ci vorrebbe una patente per realizzarla. Il giudizio di Giovanni Paolo II, pontefice mediatico per eccellenza, fu ancora più severo: la televisione, oltre a essere una sorta di «bambinaia elettronica», diffonde «resoconti distorti o informazioni manipolate sui problemi dell'attualità» (1994).

Leggi tutto/See full article >

14 Maggio 2008 - Francesco Chiamulera

In Gran Bretagna va il "go green", in Italia i verdi sono (ancora) come i cocomeri

Pochi sembrano essersene accorti. E poco se ne è parlato. Ma la scomparsa, nel naufragio collettivo delle tante componenti della sinistra, dei verdi italiani, è un fatto politico importante, traumatico per un'area politica e culturale del Paese. E questo sia che se ne vogliano cogliere i siparietti giudiziari un po' imbarazzanti (con le alterne fortune della famiglia Pecoraro Scanio), sia che si contempli il malinconico tramonto di un sole che aveva brillato per una stagione politica ormai ventennale, il sole che ride.

Leggi tutto/See full article >

7 Aprile 2008 - Gabriele Guggiola

Alcune riflessioni sulla crescita spagnola e sulla (mancata) crescita italiana negli ultimi anni

Lo scorso 9 marzo si sono tenute, in Spagna, le elezioni legislative, vinte da quello stesso Zapatero che, alla fine del 2007, aveva commentato un'analisi Eurostat annunciando il sorpasso della Spagna sull'Italia. Non si vuole qui fornire un'analisi della recente campagna elettorale spagnola (che pure fornirebbe interessanti spunti di riflessione e opportunità di confronto con la campagna elettorale italiana). Si vuole invece proporre una breve analisi del perché la Spagna, che fino a qualche anno fa presentava un reddito pro-capite inferiore alla media UE, sembra in corsa per raggiungere i paesi più ricchi mentre l'Italia, rimanendo ancorata ad un tasso di crescita persistentemente più basso della media degli altri paesi membri, rischia di essere distaccata e confinata alle posizioni "più basse" della classifica..

 

Leggi tutto/See full article >

4 Aprile 2008 - Giuseppe Russo

Crescita zero

Che le cose non avrebbero girato come si deve il Centro Einaudi lo scriveva alla fine degli anni ottanta. Adesso non c'è quasi più gusto. Libri che parlano di declino più o meno inevitabile o al quale rassegnarsi si trovano negli scaffali per non specialisti delle librerie di medio assortimento.

Leggi tutto/See full article >

4 Aprile 2008 - Giuseppe Russo

Povera Alitalia, ma soprattutto poveri passeggeri (e poveri contribuenti)

Come tutti i turnaround in Italia, le imprese si autodistruggono durante gli estenuanti processi che coinvolgono i manager, i sindacati e i politici alla ricerca di una soluzione per un business che non ha senso estinguere, ma deve trovare un'organizzazione diversa. "Trovare un'organizzazione diversa" è un modo poco espressivo per dire che deve cambiare azionista.

Leggi tutto/See full article >

31 Marzo 2008 - Alberto Maria Musy

Alitalia ed il diritto concorsuale

Come molti sanno il diritto fallimentare italiano è stato oggetto di una recente riforma (d.lgs 6 gennaio 2006, n. 5) e di alcuni interventi mirati nel settore delle ristrutturazioni industriali dovuti da un lato alla necessità di ottemperare al divieto comunitario degli aiuti di Stato (cosiddetta Prodi bis D.lgs 8 luglio 1999, n. 270) dall'altro da quella di fronteggiare il caso Parmalat (decreto Marzano D.L. 347 del 23 dicembre 2003 convertito dalla legge n. 39 dell'8 febbraio 2004 via via modificato fino alla legge 281 del 24 novembre 2004).

Leggi tutto/See full article >

31 Marzo 2008 - Alberto Maria Musy

Per una lettura contemporanea dei programmi elettorali del PD e del PDL

I programmi dei due partiti politici maggiori rivelano delle affinità nei contenuti e nell'ispirazione metodologica. Al di là dell'interrogativo perenne sulla reale capacità dei politici di mantenere fede alle promesse elettorali, in questo articolo si vogliono mettere in dubbio la capacità intrinseca delle ricette per il cambiamento messe in pista dai partiti.

Leggi tutto/See full article >

Prossimi eventi

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino, presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

lpf logo

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.