Ricerche e Progetti

18 Giugno 2014 - Alessandro Litta Modignani

Comunicare significa “costruire senso”

Quando in politica si incontrano difficoltà impreviste, difficili da giustificare, oppure si vuole muovere una critica ma senza troppo esporsi, si dichiara - con laria di chi la sa lunga - che il personaggio in questione non ha saputo comunicare. E successo in passato a tanti leader di sinistra, fino a Pierluigi Bersani; è capitato ancora di recente a Mario Monti; è toccato persino a Papa Benedetto XVI, quando il Vaticano sembrava sul punto di essere travolto da gravi scandali. Ora, incredibile a dirsi, pare essere la volta di Beppe Grillo e del suo Movimento 5 Stelle, che pure è stato inventato da unagenzia che di comunicazione dovrebbe intendersi.

Leggi tutto/See full article >

11 Giugno 2014 - Riccardo De Caria

La storia infinita dei derivati negli enti locali

Sembra non voler mai giungere a conclusione la vicenda delluso, da parte degli enti locali italiani, di contratti derivati per far fronte a necessità di gestione del bilancio. Nei giorni scorsi, il quadro normativo della materia è stato scompaginato dalla sentenza in cui la Corte dappello di Milano ha assolto una serie di importanti banche internazionali dallaccusa di aver truffato il Comune di Milano con riferimento alla sottoscrizione, sotto le giunte Albertini e Moratti, appunto di strumenti finanziari di questo tipo.

Leggi tutto/See full article >

28 Maggio 2014 - Riccardo De Caria

La liberalizzazione che non c’è: la previdenza dei professionisti

È rimasta abbastanza sepolta nel vortice della campagna elettorale la notizia del crack della società Sopaf, la holding degli importanti fratelli Magnoni, finanzieri con altissime entrature nel mondo bancario e politico, finiti agli arresti nell’ambito di un’inchiesta della procura di Milano condotta dal pm Gaetano Ruta.

Leggi tutto/See full article >

21 Maggio 2014 - Giorgio Arfaras

Elezioni europee: La moneta unica come capro espiatorio

Una volta, millenni fa, si addebitavano tutti i mali del mondo a un unico soggetto – un uomo o un animale, che diventava il “capro espiatorio”. Costui era capace di accogliere su di sé tutti i mali della comunità, che cacciandolo, se ne liberava. In vista delle elezioni europee, l’euro e le sue regole sono diventate per molti il novello capro espiatorio.

Leggi tutto/See full article >

21 Maggio 2014 - Giovanni Boggero

Sbarramento elettorale e Parlamento Europeo

Ha fatto molto discutere nei giorni scorsi la decisione del Tribunale di Venezia di sollevare questione di legittimità costituzionale sull'art. 21 della legge 24 gennaio 1979 n. 18, così come modificata dalla legge 20 febbraio 2009 n. 10, ossia su quell'articolo della legge elettorale per le elezioni europee che fissa al 4 percento la soglia di sbarramento perché un partito possa essere rappresentato al Parlamento europeo.

Leggi tutto/See full article >

14 Maggio 2014 - Riccardo De Caria

Taxisti e fabbricanti di candele

Chiunque passi dal parcheggio dei taxi della Stazione Centrale di Milano di questi tempi noterà sicuramente una serie di striscioni inneggianti alla resistenza contro gli “abusivi”, con cui “non si tratta”. Chi sono gli “abusivi” in questione e perché i taxisti ce l’hanno tanto con loro?

Leggi tutto/See full article >

14 Maggio 2014 - Antonio Picasso

Quant’è lontana Bruxelles vista da oltremanica

Il prossimo 22 maggio il Regno Unito sarà chiamato a rinnovare i propri 73 rappresentanti presso il Parlamento europeo. Salvo l’anticipo di tre giorni rispetto al resto d’Europa – i risultati delle urne britanniche saranno comunque resi noti la sera di domenica 25 – tra Londra e le capitali continentali le differenze sull’appuntamento elettorale sono esigue, sia in termini pratici sia in termini politici e di percezione. Quello della prossima settimana sarà infatti una sorta di redde rationem per tutta l’Unione europea. Mai un appuntamento elettorale comunitario era stato così avvolto da pregiudizi, preoccupazioni, luoghi comuni.

Leggi tutto/See full article >

7 Maggio 2014 - Anthony Louis Marasco

Da internet al pluriverso di reti. Incubo o opportunità?

1. Il sapere storico è sempre retrospettivo. Ma per quanto ci è dato capire, la nostra epoca è attraversata da una profonda tensione spaziale tra i valori del luogo e quelli della mondializzazione. Anche se queste tensioni si sono finora scaricate con maggior forza sulla sfera economica, forse il luogo più afflitto è quello politico, e per un motivo molto semplice.

Leggi tutto/See full article >

29 Aprile 2014 - Riccardo De Caria

Tutti i bit sono uguali: alcuni sono più uguali degli altri?

Si annunciano grandi manovre di lobbying intorno alla ridefinizione delle regole sulla cosiddetta net neutrality. Lauthority americana delle telecomunicazioni sta infatti per emanare una bozza di nuova regolamentazione di internet che potrebbe cambiare in modo estremamente significativo il volto della Rete per come labbiamo conosciuto sino ad oggi.

Leggi tutto/See full article >

17 Aprile 2014 - Riccardo De Caria

Ordini professionali, batosta in arrivo dall’UE?

Non sembrano aver ricevuto l’attenzione che meritano le conclusioni dell’Avvocato Generale presso la Corte di Giustizia dell’UE Nils Wahl, nell’ambito di una controversia carica di implicazioni per il nostro sistema degli ordini professionali. Si tratta della vicenda che vede opposti due italiani i quali, dopo essersi abilitati come abogados in Spagna, hanno chiesto l’iscrizione all’ordine degli avvocati di Macerata in qualità di avvocati di un altro paese UE stabiliti in Italia.

Leggi tutto/See full article >

Prossimi eventi

10 Nov
Centro Einaudi - Torino

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino, presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

  • In anteprima on line la bibliografia del Rapporto Giorgio Rota su Torino 2017.

lpf logo

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.