www.quadrantefuturo.it

Il nuovo sito web è online. Quadrante Futuro, iniziativa congiunta di Ersel e Centro Einaudi, intende fornire ai navigatori di Internet una rotta panoramica costantemente aggiornata, che passa per quattro grandi “isole” (o punti cardinali del Quadrante): Terra, Paesi, Settori e Congiuntura e un Focus Italia che è una novità, insieme alle schede in lingua inglese.


Read More...

Save-the-date

Il Centro Einaudi festeggia il 50° anniversario della fondazione e vorrebbe farlo con tutti coloro che hanno condiviso tempo, ideali e hanno seguito e appoggiato il nostro lavoro.

Seguiranno i dettagli dell'evento.


Read More...

"Alberto Musy" Call for Projects 2014

The Centro Einaudi will make available a research grant in memory of Alberto Musy, a distinguished comparative law researcher and professor, fellow of the Centro Einaudi  and member of its Comitato Direttivo (Management Committee). Deadline November 15, 2014.

Call  


Read More...

Economic Freedom of the World 2014

Pubblicato il 7 ottobre l’Economic Freedom of the World Report 2014. Realizzato dal Fraser Institute, in collaborazione con centri di ricerca indipendenti di circa novanta paesi (il Centro Einaudi è il partner italiano), il rapporto sulla libertà economica colloca al 79° posto l’Italia che quindi avanza di quattro posizioni rispetto allo scorso anno.

Download Report
Comunicato Stampa
Press Release


Read More...

XXVII Conferenza Fulvio Guerrini

Relatrice della Conferenza Guerrini 2014 è stata Sylvie Goulard, Deputato al Parlamento Europeo. Ha introdotto Anna Caffarena.  
Invito
Video della Conferenza


Read More...
012345

Le nostre testate

Agenda liberale

The six-year itch

22/10/2014

The six-year itch

di Francesco Chiamulera

I limiti di una geopolitica del caos

08/10/2014

I limiti di una geopolitica del caos

di Anthony Louis Marasco

Lettera economica

Asset Allocation - ottobre 2014

24/10/2014

Asset Allocation - ottobre 2014

di Giorgio Arfaras

Governativi e Societari

24/10/2014

Governativi e Societari

di Stefano Puppini

Elezioni in USA e UK

24/10/2014

Elezioni in USA e UK

di Anna Carla Dosio

Pubblicazioni

Economic Freedom of the World (2014)

Economic Freedom of the World (2014)

  Il 7 ottobre 2014 è stato presentato dal Fraser Institut (referente dell’Economic Freedom Network per l’Italia è il Centro Einaudi) il rapporto 2014 sulla libertà...

Il bilancio delle risorse per il Piemonte: recuperare il federalismo fiscale per tornare a crescere

Il bilancio delle risorse per il Piemonte: recuperare il federalismo fiscale per tornare a crescere

La ricerca di Giuseppe Russo, Lucia Quaglino, Massimo Occhiena, Marco Orlando svolta dal Centro Einaudi in collaborazione con la CCIAA di Torino.

Biblioteca Fulvio Guerrini

Biblioteca Fulvio Guerrini

Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo, con ampio spazio anche per pubblicazioni, banche dati e periodici italiani e stranieri.

 

Accedi e consulta l'archivio online>

I nostri video

immagine CG

 

17 ottobre 2014 - XXVII Conferenza Fulvio Guerrini 

“Europa: guardare lontano”

 

 

 

 

 

Occupy London Stock Exchange

La protesta, la chiesa, la politica, la polizia. Nella piazza davanti alla cattedrale di St Paul, a Londra, sta andando in scena una pièce di sublimi contraddizioni. Gli indignati londinesi hanno occupato lo spazio antistante il sagrato della chiesa, ma in realtà non vorrebbero stare lì: vorrebbero stare davanti alla Borsa di Londra, ma quella piazza è chiusa (in sostanza “Occupy London Stock Exchange” occupa la piazza di fianco).

La cattedrale – tempio nazionale della chiesa anglicana – si è trovata così in un guaio: di lì non si passa, la chiesa è stata chiusa (non era stata chiusa nemmeno sotto le bombe della Seconda guerra mondiale, ma la settimana scorsa sì), con un danno economico ingente (1), visto che non ci sono fondi dello stato né dei fedeli a sostenere la chiesa, ma soltanto le offerte dei turisti. Il comune ha detto: sgomberiamo. E i vertici della cattedrale si sono sfaldati: chi si è dimesso perché i ragazzi devono rimanere dove sono, la loro protesta è sacrosanta; chi si è inalberato perché non esiste che quella piazza diventi un accampamento permanente.

E mentre St Paul si trasformava in un concorso d’immagine tra canonici e prelati (vince senza discussioni il raidicalchicchissimo Giles Fraser (2)) il Telegraph riportava (3) che gli indignati testardi in realtà di notte lasciano le loro tende per andare a dormire comodi nei loro letti.

Intanto il capo massimo della chiesa, l’arcivescovo di Canterbury Rowan Williams, taceva. Con chi stare? Con l’ordine pubblico (la disciplina) o con l’anticapitalismo? Prima Williams ha chiesto di far tornare la calma – mentre la polizia diceva che il tempo era finito, e il sindaco di Londra Boris Johnson annuiva convintissimo – e poi si è schierato con la piazza, in un intervento sul Financial Times, chiedendo di punire gli irresponsabili dell’alta finanza e l’introduzione di una tassa “Robin Hood” (4).

E mentre Mammona tornava sulle prime pagine dei giornali, il premier David Cameron si univa al coro di Williams, con un intervento al Question Time a dir poco keynesiano. I banchieri vanno condannati, ma la tassa non sarà introdotta. Un po’ Mammona e un po’ no, un po’ indignato e un pò no, un pò per l’ordine pubblico e un pò no. Un’enorme contraddizione, intera (5).

  1. http://www.telegraph.co.uk/news/religion/8868015/St-Pauls-loses-money-as-supporters-donate-1000-a-day-to-Occupy-London-camp.html

  2. http://www.guardian.co.uk/world/2011/oct/27/giles-fraser-st-pauls-profile

  3. http://www.telegraph.co.uk/finance/financialcrisis/8847526/Telegraph-thermal-imaging-video-at-protest-camp-show-most-tents-are-empty.html

  4. http://www.ft.com/intl/cms/s/0/a561a4f6-0485-11e1-ac2a-00144feabdc0.html#axzz1cJKRmeoz

  5. http://www.ft.com/intl/cms/s/0/9694785c-0577-11e1-8eaa-00144feabdc0.html

Commenti

Diventa nostro amico su Facebook

Prossimi eventi

29 Ott
Ires Piemonte - Sala Conferenza - Torino

Ricerche e Progetti

 
logo RGR medio 
 
I Rapporto "Giorgio Rota" su Napoli
 
XV Rapporto "Giorgio Rota" su Torino