Tag: responsabiità

Perché è bene giustificare il welfare state

Intervista di Francesca Silvia Rota con Beatrice Magni e Francesca Pasquali, autrici, per ilLaboratorio di Politica Comparata e Filosofia Pubblica del Centro Einaudi, del saggio “Giustificare il welfare state. Ragioni a confronto” (Working Paper LPF n. 7-2015).

Bail-in: i salvataggi bancari che diventano crudeli si devono riformare

La normativa sul bail-in non è la migliore possibile, nonostante i propositi per cui è nata fossero corretti. Adesso il rischio sarà di andare incontro a una stretta normativa che potrebbe limitare il credito totale. Meglio sarebbero gli incentivi ai comportamenti virtuosi sia nella concessione del credito che nell’investimento del risparmio, insieme a forme di pooling dei rischi creditizi che nascono in bacini locali troppo piccoli.

La reverse-redistribution è il vero nodo irrisolto della questione previdenziale

I dati confermano una volta di più la non sostenibilità e iniquità intergenerazionale del sistema previdenziale italiano. Preoccupante è in particolare il fenomeno della reverse distribution che rischia di pauperizzare le generazioni dei trentenni e ventenni. Proposte per riformare il sistema esistono e lo stesso Inps sta lavorando in questa direzione.

Capitalismo, stagnazione secolare e politica monetaria: una critica

Per Luigi Einaudi un gran vanto dello Stato liberale fu l’aver determinato, nella maggior parte dei paesi civili, un lungo periodo di tempo stabilità della moneta. Oggi, a causa di una politica monetaria eccessivamente lasca, vi è invece il rischio che la moneta induca nuove, magari non imminenti, crisi finanziarie.

Prossimi eventi

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino, presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

lpf logo

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.