Ricerche e Progetti

15 Febbraio 2008 - Giorgio Arfaras

Quelli affetti da sineddoche

Fonti: Federal Reserve of Saint Louis

Molti hanno salutato la decisione della banca centrale statunitense ridurre i suoi tassi (linea rossa) come la prima tappa di una discesa di tutti i tassi che si formano nel sistema economico.

Leggi tutto/See full article >

11 Febbraio 2008 - Giorgio Arfaras

Nuovi ricchi e circolo dei nobili

Escono dal Dow Jones due titoli ormai negletti, Altria e Honeywell, ed entrano due nuovi pesi massimi, Bank of America e Chevron. Fin qui la notizia. Elaboriamo. Fanno parte del Dow Jones le società che, dopo la grandissima crescita iniziale, sono diventate delle istituzioni.

Leggi tutto/See full article >

6 Febbraio 2008 - Giorgio Arfaras

Seconda lettera aperta a Occamrazor

Abbiamo ricevuto il 6 febbraio questa @mail “Si sente il bisogno di ragionare in maniera precisa sulle vicende degli ultimi tempi, i ragionamenti del tipo “le cose vanno male” oppure “fra qualche tempo tutto si riprende, abbiate pazienza” sono poco soddisfacenti. Voi che ne pensate? Sarebbe gradito un ragionamento sia formale sia pratico”.

Leggi tutto/See full article >

5 Febbraio 2008 - Giorgio Arfaras

E' giunta l'ora delle azioni? Una nota tecnica

Il modello detto della Federal Reserve (Fed Model) compara il rendimento delle obbligazioni (la cedola diviso il prezzo corrente) col rendimento delle azioni (l’utile previsto ad un anno da oggi diviso il prezzo corrente). Se, per esempio, il rendimento delle obbligazioni è del 5% ed anche quello delle azioni del 5%, allora si dice che i due investimenti si equivalgono.

Leggi tutto/See full article >

5 Febbraio 2008 - Giorgio Arfaras

La statistica rende tristi

Fonti: Bespoke Invest

Durante il rimbalzo dei corsi dal 22 gennaio al 2 di febbraio molti hanno pensato che grazie al taglio dei tassi della Federal Reserve fosse tornata “la fiducia”.

Leggi tutto/See full article >

4 Febbraio 2008 - Giorgio Arfaras

La borsa idraulica

Il mercato azionario cinese negli ultimi tempi prima è flesso molto e poi è rimbalzato - da un valore dell’indice di 6.000 in ottobre a quasi 4.000 di fine gennaio per poi tornare negli ultimi giorni a quasi 5.000. Come sono possibili questi andamenti, che cosa mai è cambiato in così poco tempo? Possibile che un’economia che cresce del 10% da anni possa produrre tanti mutamenti repentini in così poco tempo?

Leggi tutto/See full article >

1 Febbraio 2008 - Giorgio Arfaras

I tacchini in finanza

Molte fra le maggiori banche mondiali hanno dovuto registrare delle perdite cospicue sulle obbligazioni che avevano in portafoglio i mutui ad alto rischio.

Leggi tutto/See full article >

30 Gennaio 2008 - Giorgio Arfaras

La ripresa americana stenta ad arrivare

Come dicono gli americani, la partita termina solo quando la grassona inizia a cantare l’inno nazionale. La partita in corso è la flessione dei corsi di borsa. La grassona, che finalmente canta, è il segnale che la caduta è terminata, che i corsi di borsa prima si stabilizzano zigzagando e poi riprendono a salire.

Leggi tutto/See full article >

29 Gennaio 2008 - Giorgio Arfaras

Gli imperturbabili

Gli utili dell’ultimo quadrimestre 07 (gli utili finora dichiarati, mentre quando non sono ancora stati dichiarati si mantengono le stime precedenti) in rapporto all’ultimo quadrimestre del 06 hanno avuto questo andamento:

Leggi tutto/See full article >

25 Gennaio 2008 - Giorgio Arfaras

Mercati che si contraddicono

Di seguito è messa in relazione la capitalizzazione corrente della borsa con la media degli utili dell’ultimo anno (non di calendario) trascorso. Per esempio, durante il secondo trimestre del 2007 si aveva la media degli utili dal secondo trimestre del 06 fino al secondo trimestre 07. Durante il terzo trimestre del 07 si aveva la media degli utili dal terzo trimestre del 06 fino al terzo trimestre 07.

Leggi tutto/See full article >

Prossimi eventi

23 Nov
Sala "Norberto Bobbio" - Torino
21 Nov
Grattacielo Intesa Sanpaolo - Torino

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino, presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

lpf logo

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.