Ricerche e Progetti

21 Agosto 2016 - Giorgio Arfaras

La compressione dei costi in finanza

La maggioranza dei gestori di fondi non riesce a battere gli indici. Ossia gli investimenti “attivi”, quelli che non “mimano” gli indici, perché preferiscono alcuni titoli ad altri, raramente riescono a fare meglio. Dal che si arguisce che allora tanto vale riprodurre gli indici.

Leggi tutto/See full article >

16 Agosto 2016 - Stefano Puppini

A guardar meglio gli stress test - II

Nelle sommesse o meno discussioni sullo stato di salute e sulle necessità del sistema bancario europeo emerge improvvisamente un istituto tedesco molto prestigioso, Zew, con un rifacimento ex novo dello stress test appena pubblicato dall’European Banking Association (EBA), ma partendo dalla metodologia anglosassone (*). Se questo non è un sasso nello stagno è qualcosa che comunque gli assomiglia molto. Anche se si può comunque dubitare che sortisca gli effetti desiderati.

Leggi tutto/See full article >

12 Agosto 2016 - Giorgio Arfaras

Asset Allocation - Agosto 2016

Gli andamenti dei mercati finanziari, proprio perché si manifestano attraverso i numeri, si prestano a delle classifiche di tipo calcistico: “il massimo degli ultimi anni”, “il fanalino di coda”, eccetera. Classifiche cui è facile assuefarsi, infatti, l'ultimo record della borsa statunitense, ossia il massimo storico contemporaneo dei tre maggiori indici (S&P500, Nasdaq, Dow Jones), è stato etichettato come “triplete” (in spagnolo il combinarsi nello stesso tempo di tre record, o tripletta in italiano).

Leggi tutto/See full article >

7 Agosto 2016 - Giorgio Arfaras

Sotto l'ombrellone 2016 - II

Si ha chi afferma che, se di diritti civili si tratta, allora perché non consentire anche la poligamia? Si sospetta che in questo caso si intenda poliginia (più donne per un uomo) e non poliandria (più uomini per una donna). Già perché non consentirlo? Saggiamo l'argomento in chiave economica. Si noti che il ragionamento è condotto senza alcun giudizio morale.

Leggi tutto/See full article >

5 Agosto 2016 - Stefano Puppini

A guardar meglio gli stress test

Sembra che sia abbastanza assodato che la ricorrente pratica dello Stress Test da parte dell’EBA (European Banking Association), con supervisione della BCE, stia generando più confusione e imbarazzo che tranquillità e conoscenza. E’ doveroso ricordare che nell’esperimento del 2011 venne serenamente “promossa” a pieni voti una banca che fallì rovinosamente e rapidamente qualche mese dopo, senza possibilità d’appello (per non fare nomi era la belga-franco-lussemburghese Dexia che non venne neppure salvata ma fatta a pezzettini).

Leggi tutto/See full article >

Diventa nostro amico su Facebook

Prossimi eventi

Ricerche e Progetti

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.