Ricerche e Progetti

1 Ottobre 2015 - Giorgio Arfaras

Un'interpretazione della crisi

Proponiamo un modello per interpretare la crisi finanziaria in corso. Esso si articola nei seguenti passaggi: 1) le borse in partenza erano care pur in presenza di segnali di indebolimento progressivo; 2) i mercati sono però conservatori, e quindi si muovono solo se qualcosa di grave accade, e la Cina e la Germania sono stati il fattore scatenante.

Leggi tutto/See full article >

25 Settembre 2015 - Stefano Puppini

Il costo del denaro dal 3000 A.C.

Il livello particolarmente basso dei tassi a breve e a lungo termine che sta caratterizzando l’attuale scenario dei mercati finanziari è un fenomeno nuovo e al quale diverse istituzioni pubbliche e private cercano di dare una interpretazione che permetta di coglierne le ragioni e fornire qualche prospettiva.

Leggi tutto/See full article >

24 Settembre 2015 - Giuseppe Russo

Lo scandalo VW: il trigger che l’auto elettrica stava aspettando

Da almeno un paio di anni l’auto elettrica mostrava di essere prossima alla maturità tecnologica, ma stava aspettando un evento che ne determinasse un aumento della domanda, per uscire dalla nicchia e diventare prodotto di massa, così da costare meno.

Leggi tutto/See full article >

23 Settembre 2015 - Giorgio Arfaras

Asset Allocation - settembre 2015

La doppia flessione delle borse dell'ultimo mese ha avuto due momenti: quello “cinese” di agosto e quello “tedesco” degli ultimi giorni. Nel primo caso all'origine della flessione abbiamo avuto la caduta della borsa cinese come miccia, nel secondo la miccia è stata la multa alla Volkswagen.

Leggi tutto/See full article >

22 Settembre 2015 - Giorgio Arfaras

Le elezioni greche di settembre

A gennaio Syriza vince le elezioni con un programma “radicale”, che non riesce ad imporre alla Trojka (Commissione Europea, Banca Centrale Europea, Fondo Monetario). A luglio è convocato da Syriza un referendum per chiedere agli elettori se continuare a negoziare “duramente”, oppure se accettare la proposta della Trojka. Vince l'opzione del negoziato “duro”, il referendum dell'ochi, ma, nonostante questo esito, il governo accetta, non vedendo alternative, le proposte della Trojka.

Leggi tutto/See full article >

Prossimi eventi

23 Nov
Sala "Norberto Bobbio" - Torino
21 Nov
Grattacielo Intesa Sanpaolo - Torino

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino, presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

lpf logo

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.