Ricerche e Progetti

10 Settembre 2017 - Stefano Puppini

Un lavoro inutile / III

Nelle precedenti puntate si illustravano due fenomeni più o meno noti riguardanti la variazione nel tempo degli indici azionari. Nella prima parte si faceva riferimento ad uno studio molto singolare che raccontava l’inutilità, appunto, di investire in gran parte dell’anno e, soprattutto, nella giornate centrali dei mesi, essendo solo i giorni a cavallo tra un mese e l’altro portatori di rendimenti positivi.

Leggi tutto/See full article >

27 Luglio 2017 - Stefano Puppini

Dispersioni settoriali nello S&P 500

Una commedia americana racconta della disputa tra due insegnanti di liceo sul tema della forza comunicativa delle immagini, sostenuta dal professore di arti figurative, rispetto alle parole, sostenuta dal professore di lettere. Niente di epocale ma semplicemente il racconto offre lo spunto per provare, come al solito, a decifrare con le parole il messaggio di un’ immagine, nel nostro caso un grafico e non un opera d’arte.

Leggi tutto/See full article >

20 Luglio 2017 - Stefano Puppini

I limiti agli acquisti di titoli di stato - II

Non siamo ancora dove vorremmo essere.” Non ha la stessa valenza del ben più famoso “Whatever it takes”, ma, come noto, ogni singola virgola delle audizioni dei banchieri centrali è oggetto di analisi e di riflessioni al limite della divinazione. L’ultimo messaggio del governatore della Banca Centrale Europea appare molto semplice e lineare, chiaro a chiunque, e probabilmente non necessita di particolari letture in controluce.

Leggi tutto/See full article >

13 Luglio 2017 - Stefano Puppini

Le imprese cinesi quotate

Il recente ingresso delle azioni cinesi di classe A (ovvero quelle disponibili per gli investitori esteri) in un indice importante come il Morgan Stanley Capital International (MSCI) ha determinato una modifica nell’approccio all’investimento in azioni cinesi. Rispetto alla ricerca delle singole società su cui investire si sta affermando una maggiore attenzione alle caratteristiche complessive del mercato azionario cinese, con effetti positivi sulla conoscenza di un mercato esotico così importante.

Leggi tutto/See full article >

30 Giugno 2017 - Stefano Puppini

Come ragiona un Fondo Sovrano

I fondi sovrani sono istituzioni finanziarie di proprietà statale preposte all’attività di investimento dei proventi derivanti principalmente dall’estrazione di materie prime e/o dal surplus in valuta della bilancia commerciale. Uno di questi, il più grande del mondo con circa 900 miliardi di dollari in gestione, è il fondo pensione sovrano della Norvegia gestito dalla banca centrale norvegese attraverso la società Norges Bank Investment Management (NBIM). La storia del fondo sovrano norvegese comincia nel 1968 ed è anche abbastanza singolare (*). Obiettivo del fondo è generare rendimenti derivanti dagli investimenti in azioni, obbligazioni e altre asset class tali da fornire allo Stato norvegese le risorse per finanziare il sistema pensionistico e, più in generale, lo Stato sociale.

Leggi tutto/See full article >

Prossimi eventi

07 Ott
Biblioteca Nazionale - Torino - Torino

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino che verrà presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

  • In anteprima on line la bibliografia del Rapporto Giorgio Rota su Torino 2017.

lpf logo

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.