Ricerche e Progetti

Il progetto "Lettera Economica"

Lettera Economica - rev 2Nel corso degli ultimi decenni si è imposto il mercato finanziario.

Non che in passato non ci fosse la finanza, semplicemente essa era poco sviluppata. Le azioni sistevano, il debito pubblico pure, i cambi variavano, ma non si trattava di fenomeni pervasivi e veloci. Non c'era, in altre parole, un mercato, da intendersi come il luogo dove circolano liberamente e di continuo informazioni, conoscenze, elaborazioni, idee.

Oggi questo mercato è in crisi e per i non specialisti orientarsi è difficile. Anche perché il mercato è influenzato dalla politica, dai conflitti internazionali, da fenomeni naturali quali gli andamenti climatici o la dimensione delle riserve energetiche, dalle scoperte tecnologiche...

Non che manchino le informazioni. Anzi, ce ne sono perfino troppe. E per orientarsi occorre un filtro, di elaborazione prima e di semplificazione poi, che costringa tutta la massa di informazioni ed elaborazioni a ridursi all'essenziale, ossia a prendere posizione sui mercati.

Per rispondere a questa domanda di informazione indipendente, sintetica, aggiornata, il Centro Einaudi pubblica online dal 2009 la Lettera Economica, la cui asset allocation prende posizione sui mercati con cadenza settimanale e mensile. La nostra pubblicazione continua l'esperienza del sito di economia e finanza Occamrazor, fondato nel 2007.

 

Immagine-contatto

Giorgio Arfaras

Giorgio Arfaras dal 1982 al 2007 ha lavorato nell'industria e nella finanza: prima alla Pirelli – ufficio studi, direzione strategie, segreteria della presidenza e direzione finanziaria; poi alla Prime, come analista sui titoli italiani ed europei e quindi come gestore; infine, al Credit Suisse (Italy), sempre come gestore. Dal 1993 al 1995 ha collaborato alla stesura del Rapporto trimestrale di Prometeia. Nel 2007 ha scritto Il grand'ammiraglio Zheng He e l'economia globale e fondato la casa di ricerca Occamrazor. Collabora a giornali e riviste. Dal 2009 è direttore della Lettera Economica del Centro Einaudi.

Contatto >

Prossimi eventi

07 Ott
Biblioteca Nazionale - Torino - Torino

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino che verrà presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

  • In anteprima on line la bibliografia del Rapporto Giorgio Rota su Torino 2017.

lpf logo

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.