Ricerche e Progetti

Comitato Scientifico

logoLPF

 bandiera-inglese

 

La direzione scientifica del Laboratorio di Politica Comparata e Filosofia Pubblica – LPF è di Maurizio Ferrera. Il coordinamento è affidato a Matteo Jessoula, che dirige il Laboratorio Welfare – WeL Beatrice Magni coordina la sezione di filosofia pubblica e dirige il Laboratorio di Bioetica – La.B

 

 


 

Immagine-contatto

Maurizio Ferrera

Direttore scientifico del Laboratorio di Politica Comparata e Filosofia Pubblica (LPF) e membro del comitato direttivo del Centro Einaudi. È professore di Scienza politica all’Università degli Studi di Milano. Fa parte dello “High Level Expert Group on Social Investment Policies in the European Union” presso la Commissione Europea nonché del comitato direttivo di riviste quali, fra l’altro, “Comparative Political Studies”, “Journal of European Social Policy”, “International Review of Administrative Sciences”, “European Political Science Review”, “Rivista italiana di scienza politica”, “Biblioteca della libertà”. Editorialista del “Corriere della Sera”, è autore di numerose pubblicazioni; fra quelle recenti, segnaliamo Modelli di solidarietà (1993), Le trappole del welfare (1998), Salvati dall’Europa? (con E. Gualmini, 1999),The Future of Social Europe: Recasting Work and Welfare in the New Economy (con A. Hemerijck e M. Rhodes, 2000), Welfare State Reform in Southern Europe (a cura di, 2005), The Boundaries of Welfare. European Integration and the New Spatial Politics of Solidarity (2005), The European Welfare State: Golden Achievements, Silver Prospects (in “West European Politics” n. 1-2, 2008), A Less Fragile, if More Liberal Europe (in “European Political Science” n. 2, 2009), National Welfare States and European Integration: In Search of a “Virtuous Nesting” (in “Journal of Common Market Studies” n. 2, 2009), Rivisitare Max Weber: ontologia, conoscenza, politica e valori (in “Rivista italiana di scienza politica” n. 2, 2012), “Solidarity in Europe after the crisis“, in Constellations. An international Journal of critical democratic theory, June 2014. Nel 2013 Maurizio Ferrera ha vinto un advanced grant dello European Research Council per il progetto di ricerca quinquennale 'Reconciling Economic and Social Europe' (RESCEU). Il progetto e' svolto in collaborazione fra il Centro Einaudi e  l'Universita degli Studi di Milano.
.

Contatto >

Pagina web personale >

Immagine-contatto

Matteo Jessoula

Coordinatore di LPF, dirige WeL-Laboratorio Welfare. È ricercatore in Scienza politica presso il Dipartimento di Scienze sociali e politiche dell’Università degli Studi di Milano dove insegna Comparative welfare states e Politiche sociali e del lavoro. Si occupa di sistemi di welfare in prospettiva comparata, governance sociale europea e processi di cambiamento istituzionale. Tra le sue pubblicazioni, i volumi Alle Radici del Welfare all’Italiana (con M. Ferrera e V. Fargion, Marsilio 2012), Labour Market Flexibility and Pension Reforms. Flexible Today, Secure Tomorrow? (curato con K. Hinrichs, Palgrave McMillan 2012) e La Politica Pensionistica (Il Mulino 2009), oltre a numerosi contributi in volumi e articoli su riviste tra cui “Selective flexicurity" in segmented labor markets: the case of Italian mid-siders (con P. Graziano e I. Madama, 2010) e Istituzioni, gruppi, interessi. La “nuova politica pensionistica” in Italia (2011). E’ membro del Network europeo di esperti indipendenti ASISP-Analytical Support on the Socio-Economic Impact of Social Protection Reforms finanziato dalla Commissione Europea e del Network europeo di esperti sulla Protezione e l’Inclusione Sociale.

Contatto >

Pagina web personale >

Immagine-contatto

Beatrice Magni

Coordinatrice della sezione di Filosofia pubblica di LPF, dirige La.B., il Laboratorio di Bioetica. E' ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze sociali e politiche dell’Università degli Studi di Milano, dove insegna Filosofia politica e Teorie dell'uguaglianza e diritti. Tra i suoi temi di ricerca vi sono: teorie, problemi e pratiche del pluralismo; il conflitto politico come ambito di giustificazione e fondazione della sfera pubblica; criteri di cittadinanza critica; questioni di giustizia e di ingiustizia. Tra le pubblicazioni più recenti si segnala Conflitto e libertà. Saggio su Machiavelli, ETS, Pisa, 2012.

Contatto >

Pagina web personale >

Immagine-contatto

Antonella Besussi

Professoressa ordinaria di Filosofia politica all’Università degli Studi di Milano, presso cui insegna Political theory, Etica pubblica e Filosofia politica e morale. Ha studiato a Pavia, dove si è laureata in Filosofia. Si è successivamente specializzata in Filosofia politica presso le Università di Cambridge e di Harvard. Tra il 2000 e il 2004 ha diretto il Master in Pari Opportunità e Studi di Genere. Le sue attività di insegnamento e di ricerca hanno prevalentemente riguardato i campi delle filosofie politiche contemporanee analitiche e continentali, con particolare riferimento a liberalismo, giustizia e ingiustizia, accordo e disaccordo, verità e politica. Tra le sue pubblicazioni più recenti si segnala Disputandum est. La passione per la verità nel discorso pubblico, Bollati Boringhieri, 2012.

Contatto >

Pagina web personale >

Immagine-contatto

Anna Elisabetta Galeotti

Professoressa ordinaria di Filosofia politica all’Università degli Studi del Piemonte Orientale, a Vercelli. Ha studiato a Pavia, come alunna del Collegio Ghislieri. È stata Research Fellow in centri di ricerca universitari internazionali (Cambridge, Istituto Universitario Europeo di Fiesole, Institute for Advanced Study, Princeton, St.Andrews University, Harvard). È autrice di libri e saggi tra cui: Individuale e collettivo, Angeli, 1988; La tolleranza. Una proposta pluralista, Liguori 1994; Multiculturalismo, Liguori, 1999; Toleration as Recognition, Cambridge University Press, 2002; “Toleration, Identity and Difference” in The Oxford Handbook of Political Theory, Oxford University Press, 2006; “Relativism, Universalism, and Applied Ethics: The Case of Female Circumcision” in Constellations, 2007; “Toleration as recognition: The Case of Same-Sex Marriage” in Toleration on Trial, Lexington Books, 2008; Eguale Rispetto, con Ian Carter e Valeria Ottonelli, Bruno Mondadori, 2008; La politica del rispetto, Laterza, 2010; e con Emanuela Ceva, Lo spazio del rispetto, Bruno Mondadori, 2012.

Contatto >

Pagina web personale >

Immagine-contatto

Marco Giuliani

E' professore ordinario di Scienza politica presso lUniversità degli studi di Milano, dove insegna Politica comparata. È direttore del Dipartimento di Scienze sociali e politiche, e membro dei Comitati editoriali di South European Society & Politics, Rivista Italiana di Politiche Pubbliche e Quaderni di Scienza politica. La sua ricerca verte principalmente su due tematiche. Da un lato lo studio dei processi legislativi, con particolare attenzione al caso italiano, dall’altro i processi di europeizzazione e le relazioni fra Unione Europea e Stati Membri. Su questi temi ha scritto o curato volumi quali La Politica europea, 2006; Governance e politiche nell’Unione europea (curato con M. Ferrera), 2008; Law-making in Italy in the age of alternation (special issue curato con F. Zucchini), 2008; si segnalano inoltre contributi in riviste scientifiche o volumi quali A Long Way to Tipperary: Time in the Italian Legislative Process 1987-2008 (con E. Borghetto), 2012, e Leading Governments and Unwilling Legislators: The European Union and the Italian law making, 1987-2006 (con E. Borghetto e F. Zucchini), 2012.

Contatto >

Pagina web personale >

Immagine-contatto

Gloria Regonini

E' Professoressa ordinaria di Scienza politica presso l’Università degli Studi di Milano, dove insegna Politiche pubbliche, Analisi delle politiche, Analisi e valutazione delle politiche. Si è laureata in Filosofia all’Università Cattolica di Milano. È stata Visiting Professor al Massachusetts Institute of Technology, e Research Fellow all’Università di Harvard, al Nuffield College di Oxford e all’Università di Strathclyde di Glasgow. I suoi interessi di ricerca includono i problemi della valutazione delle politiche pubbliche; le pratiche deliberative nelle scelte di policy; i metodi per lo studio delle politiche; le politiche per l’accountability dei sistemi universitari. Tra le sue pubblicazioni si segnalano: Capire le politiche pubbliche, Il Mulino, 2001; “Scienze del pubblico e istituzioni” e “Parlamenti analitici” in Rivista Italiana di Politiche Pubbliche, 2012.

Contatto >

Pagina web personale >

Prossimi eventi

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

lpf logo

logo RGR medio

 

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.