Pubblicazioni

Categoria/Category: Rapporto sull'economia globale e l'Italia
Editore/Publisher: Guerini e Associati
Pagine: 196
Prezzo: lire 32.000
Anno/Year: 2000

Abstract

Download Rapporto
Capitolo 1

Capitolo 2
Capitolo 3
Capitolo 4

Prefazione di Guido Roberto Vitale
Realizzato in collaborazione con Lazard Vitale Borghesi & C.


Come un pattinatore su un lago ghiacciato, il capitalismo di inizio millennio si allontana dalla riva senza alcuna idea dello spessore del ghiaccio sul quale sta pattinando. Si affida a un mercato straordinario ma molto rischioso, efficiente nel finanziare le innovazioni ma apparentemente impotente di fronte ai grandi problemi del pianeta: invecchiamento demografico, indebitamento, economia illegale, divari economici crescenti. Giunto alla quinta edizione, il Rapportocostituisce un punto di riferimento ormai tradizionale per chi è alla ricerca di un senso in avvenimenti turbinosi e spesso contraddittori. La sua analisi critica dell’economia mondiale nel 1999 e nei primi mesi del Duemila rivela un mercato globale caratterizzato da una forte spinta alle concentrazioni, ancora privo di istituzioni adeguate, teso a entusiasmanti avventure tecnologiche e imprenditoriali, senza certezze ed esposto a pericoli di ogni genere.

In questo mondo ribollente, sempre più dominato dagli anglosassoni, l’Europa dell’euro conta relativamente poco, anche se, con qualche sforzo, si sta mettendo al passo con i tempi. L’Italia fa più fatica di molti altri paesi ma il passaggio del secolo mostra, dalla Telecom alla Fiat, dal settore della moda a quello dei «telefonini», una riorganizzazione profonda e l’avvio di un ripensamento del suo ruolo nel mondo. È un paese più aperto di altri alle nuove opportunità e ai nuovi rischi dell’economia globale.

 


Professore di economia politica all’Università di Torino, Mario Deaglio ha diretto Il Sole 24 Ore ed è editorialista de La Stampa. Dal 1996 redige questo Rapporto annuale sull’economia globale e l’Italia, aggiornando così l’analisi delle moderne società di mercato sviluppata nei suoi libri più recenti (La nuova borghesia e la sfida del capitalismo, 1991; Liberista? Liberale, 1996).


Questo Rapporto annuale, giunto alla quinta edizione, nasce dalla collaborazione fra il Centro di Ricerca e Documentazione "Luigi Einaudi" e la Lazard Vitale Borghesi & C.
Il capitalismo difficile. Le tendenze, le regole, le imprese. Primo rapporto sull’economia globale e l’Italia (1996) e Ultimi della classe? Secondo rapporto sull’economia globale e l’Italia (1997), a cura di Mario Deaglio, sono stati pubblicati da Centro Einaudi e Vitale Borghesi & C. in edizioni fuori commercio. L’Italia paga il conto. Terzo rapporto sull’economia globale e l’Italia (1998), di Mario Deaglio, e A quando la ripresa? Quarto rapporto sull’economia globale e l’Italia (1999), di Mario Deaglio, sono usciti in questa stessa collana.

Per la comunicazione il Rapporto si avvale dell’opera di Moccagatta Associati.


Prossimi eventi

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino, presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

lpf logo

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.