Ricerche e Progetti

Agenda Liberale

15 Giugno 2018 - Anna Zafesova

Il Cremlino alza l'età pensionistica: il patto sociale di Putin tra elettori e oligarchi

Con una tempistica perfetta, un'ora prima del calcio d'inizio dei Mondiali 2018, il premier russo Dmitry Medvedev ha annunciato una misura inesorabile, da lungo tempo vagheggiata, ma mai portata sul piano esecutivo: l'aumento dell'età pensionistica. “Non c'è più tempo per le discussioni teoriche”, ha dichiarato, e già a luglio la Duma esaminerà il pacchetto di leggi che farà lavorare i maschi russi fino a 65 anni e le donne fino a 63 anni.

Leggi tutto/See full article >

14 Giugno 2018 - Stefano Magni

Anche i conservatori sono contro il protezionismo di Trump

Le tariffe protezionistiche di Donald Trump hanno dato il via a uno scontro fratricida fra gli Usa e i suoi alleati europei e americani. Ma non solo: anche fra il presidente e la sua stessa maggioranza repubblicana. Nel Grand Old Party (Gop) l’anima libero-scambista sta combattendo una dura battaglia per preservare l’identità del partito.

Leggi tutto/See full article >

12 Giugno 2018 - Giorgio Arfaras

La lunga (lenta) strada della Brexit

Esattamente un anno fa avevamo pubblicato una nota su Brexit. Un aggiornamento dopo nemmeno troppo poco tempo non ne muta la sostanza

Leggi tutto/See full article >

11 Giugno 2018 - Giorgio Arfaras

I nodi di Macron un anno dopo

Esattamente un anno fa avevamo pubblicato una nota su Macron, divisa in due parti. La prima mostrava come il sistema francese fosse stato capace di concentrare la vittoria nelle mani di un partito che aveva preso pochi voti più degli altri, per di più addensati in una fascia precisa dell'elettorato. La seconda affrontava i “nodi” della nuova Presidenza.

Leggi tutto/See full article >

29 Maggio 2018 - Andrea Beccaro

L’Iraq di Moqtada al-Sadr tra Iran e USA

Il 12 maggio scorso si sono svolte in Iraq le elezioni politiche, le prime dopo ISIS. La vittoria di Moqtada al-Sadr, in parte sorprendente, riporta con forza al centro dell’attenzione il tema degli equilibri tra grandi potenze estere e gruppi di potere locale in Medio Oriente. Moqtada al-Sadr, infatti, pur essendo uno sciita è sgradito a Teheran, per anni lottò contro gli Stati Uniti e ha compiuto passi in avanti concreti verso il principe saudita Mohammed bin Salman.

Leggi tutto/See full article >

Prossimi eventi

21 Gen
Auditorium Assolombarda - Milano
13 Dic
Centro Einaudi - Torino

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

lpf logo

  • WP 5/2018 Sud e lotta alla povertà: le esperienze di reddito minimo in Campania e Basilicata

  • Il progetto

rescue logo

logo euvision

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.