Tag: USA

Un finale sconvolgente

Una cosa è certa nello sconvolgente finale della maratona presidenziale americana: sarà un cliffhanger, un esito in bilico all’insegna del suspense

Bianchi, maschi e non laureati

“Ecco come sanare l’America. Il presidente Obama firma un executive order che obbligherà lo sconfitto delle presidenziali a lasciare la nazione”. Ovviamente è satira - quella di Andy Borowitz per il New Yorker. Ma la polarizzazione estrema delle presidenziali 2016 è già entrata nella storia.

Limitare i danni

Limitare i danni prodotti dalla propria candidatura. I danni prodotti dalla propria natura, verrebbe da dire, se non suonasse forse un po’ perentorio. Ma è così.

Stamina e temperament

La consultazione presidenziale di Novembre verrà decisa dai giudizi circa lo stile e il “temperamento” dei candidati, ma anche sul modo in cui due tra i candidati più impopolari di sempre si relazionano a establishment e ruling class.

Il primo dibattito presidenziale americano

Hillary Clinton e Donald Trump si sono scontrati lunedì sera nel primo dei tre dibattiti televisivi delle presidenziali 2016. I temi erano sicurezza nazionale, direzione dell’America, economia. Ecco com’è andata, in dieci battute.

I millennials e le elezioni della paura

Lunedì 26 settembre si terrà il primo dei tre dibattiti presidenziali americani. Dopo l’impennata nei sondaggi di Donald Trump seguita alla convention di Cleveland e dopo il forte recupero di Hillary Clinton dopo la convention di Philadelphia i due candidati sono ora quasi alla pari.

Il demolition derby negli USA

Come in un “demolition derby”, la cui regola è di sfasciare le vetture degli altri contendenti, la campagna elettorale americana è solo più basata sullo scambio di insulti e accuse tra Hillary Clinton e Donald Trump. Nessun progetto, nessuna idea per il Paese.

L’eredità di Sanders

La domanda che domina la scena politica americana è principalmente questa: cosa faranno a Novembre tutti coloro che hanno abbracciato la “rivoluzione politica” di Bernie Sanders ?

Gli Americani e lo spirito di secessione

Negli Stati Unitil’esito del referendum britannico ha dato nuova linfa alle istanze indipendentiste di due grandi stati, il Texas e la California, rafforzando altresì il movimento populista e anti-establishment incarnato da Donald Trump.

Il brutto destino della classe media in America

La mirabolante ascesa di Donald Trump nel panorama elettorale degli Stati Uniti ha dato adito alle più svariate interpretazioni politiche e sociali ma un fatto è certo, che il fenomeno Trump è strettamente legato al triste destino della classe media americana.

Il socialismo democratico made in USA

La debacle dei socialisti in Francia non è stata una buona notizia per Bernie Sanders che cerca di strappare la nomination democratica nella corsa presidenziale sotto l’egida del “socialismo democratico”, che è in pratica un modello più sfumato di “democrazia sociale”. Sanders comunque continua a definirsi “socialista” ed a proporre “una rivoluzione politica contro la classe dei miliardari”.

Pompeo e lo spettro dell’escalation

L’arrivo al Dipartimento di Stato di Mike Pompeo, un personaggio politico cresciuto nelle incubatrici di West Point e del Tea Party repubblicano al Congresso, avversario costante e spregiudicato dell’Iran, non promette nulla di buono per i già deteriorati rapporti tra l’America di Trump e l’Unione Europea.

Prossimi eventi

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino, presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

lpf logo

  • WP 5/2018 Sud e lotta alla povertà: le esperienze di reddito minimo in Campania e Basilicata

  • Il progetto

rescue logo

logo euvision

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.