Ricerche e Progetti

18 Luglio 2018 - Giorgio Arfaras

Asset Allocation - luglio 2018

Viviamo in una sorta di sospensione che ricorda la Drôle de guerre: l'economia cresce, ma non si fanno le riforme necessarie, mentre le nubi si addensano, con i mercati finanziari privi di direzione.

Leggi tutto/See full article >

12 Luglio 2018 - Stefano Puppini

Globalizzazione e banche

Le banche sono sempre un caso speciale, nella buona come nella cattiva sorte. Figuriamoci se non lo sono anche adesso a proposito del tema della globalizzazione. Non ci si dovrebbe stupire poiché i postumi della Grande Crisi Finanziaria (GCF) sono ancora presenti e con una certa regolarità accadono episodi che ci ricordano la peculiarità del settore bancario.

Leggi tutto/See full article >

12 Luglio 2018 - Giorgio Arfaras

Complicazioni intorno al reddito di cittadinanza

Leggendo l'argomentazione sul reddito di cittadinanza detto "incondizionato" non si trova né l'idea liberale dell'”eguaglianza dei punti di partenza”, né quella socialista dell'”eguaglianza dei punti di arrivo”, ma una sorta di “semi-eguaglianza di buona parte delle condizioni di vita”.

Leggi tutto/See full article >

8 Luglio 2018 - Stefano Puppini

Due angolazioni dei mercati

Partiamo da due angolazioni molto diverse per fotografare lo stato di salute dei mercati azionari. Una prima angolazione (primo grafico) segnala differenti comportamenti delle aspettative di utili. Nello scorso trimestre, terminato il 30 giugno, la redditività attesa delle società quotate sui mercati azionari globali ha subito una decisa divaricazione.

Leggi tutto/See full article >

5 Luglio 2018 - Giorgio Arfaras

Argentina, Turchia e il dollaro

Gli Stati Uniti perseguono una politica fiscale lasca, anzi sono fra le economie avanzate quelli con la politica fiscale più lasca. E la perseguono nonostante abbiano imboccato un sentiero di crescita elevato. Altrimenti detto, perseguono una (inutile?) politica fiscale pro-ciclica. Intanto gli altri Paesi – sia quelli avanzati sia quelli in via di sviluppo – generano un flusso di risparmio maggiore dei loro investimenti, con il risparmio in eccesso che può approdare negli Stati Uniti. Questi ultimi hanno perciò a disposizione una gran quantità di risorse per finanziare il loro deficit di risparmio. Avendo oltrettutto anche dei tassi di interesse e dei rendimenti crescenti, mentre gli altri Paesi - con caratteristiche simili - li hanno più bassi o, addirittura, nulli. Tutto sembra funzionare, ma si hanno degli “effetti colaterali”.

Leggi tutto/See full article >

Prossimi eventi

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino, presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

lpf logo

  • WP 5/2018 Sud e lotta alla povertà: le esperienze di reddito minimo in Campania e Basilicata

  • Il progetto

rescue logo

logo euvision

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.