Ricerche e Progetti

14 Novembre 2018 - Stefano Puppini

Tecnologia e dintorni - seconda parte

Il terzo trimestre del 2018 è stato molto positivo per la crescita degli utili delle milleseicento società americane quotate al NYSE (New York Stock Exchange). Probabilmente il 30% di incremento rispetto allo stesso periodo del 2017 fa parte storicamente della fascia altissima di valori positivi.

Leggi tutto/See full article >

8 Novembre 2018 - Stefano Puppini

Tecnologia e dintorni

L’esplosione dei prezzi dei titoli tecnologici da gennaio 2015 è evidente. Non sarebbe di particolare significato se non si trattasse di capitalizzazioni tra le maggiori dei mercati azionari mondiali. Una simile performance si giustificherebbe per società di dimensioni minori che solitamente sperimentano tassi di crescita più elevati della media.

Leggi tutto/See full article >

7 Novembre 2018 - Giorgio Arfaras

Strette ed espansioni fiscali - seconda parte

Nel dibattito sulla politica economica prevale l'approccio sugli effetti immediati della manovra. Messo in questi termini il dibattito sulla politica fiscale non è però esaustivo, perché dipende troppo dall'approccio macroeconomico, più precisamente dalle sole manovre di bilancio. Così facendo mancano le contaminazioni di altra natura – come quelle storiche e politiche. Di questo ora dibattiamo. Nella prima parte abbiamo dibattuto della manovra fiscale come tale.

Leggi tutto/See full article >

1 Novembre 2018 - Stefano Puppini

Ancora sulle valutazioni - il P/E di 10

Proseguendo nella ricerca ed esposizione di alcuni criteri di valutazione dei mercati azionari troviamo il cosiddetto PE 10. Si tratta di una metodologia che tenta di ridurre l’impatto delle oscillazioni di breve periodo, derivanti da tensioni o euforie momentanee, per individuare un valore più coerente con l’esperienza del passato e con la stabilità dei risultati delle società quotate.

Leggi tutto/See full article >

31 Ottobre 2018 - Giorgio Arfaras

Strette ed espansioni fiscali - prima parte

Gli economisti detti “mainstream” hanno creduto che le strette fiscali - come quelle attuate da Monti – possano essere espansive, perché, riportando la fiducia sulla tenuta del sistema, incentivano gli investimenti e i consumi. Gli stessi economisti mainstream oggi credono che le espansioni fiscali – come quella del nuovo governo italiano - possano essere – all'opposto delle intenzioni - restrittive, perchè, alimentando la crescita degli oneri da interesse, frenano l'economia. Naturalmente gli economisti detti “fuori dal coro” o “sovranisti” pensano l'opposto. Messo in questi termini il dibattito sulla politica fiscale non è per niente esaustivo, perché sembra che tutto dipenda dall'approccio macroeconomico, con quest'ultimo privo di contaminazioni di altra natura – come quelle storiche e politiche. Di questo però dibatteremo nella seconda parte, che è in preparazione.

Leggi tutto/See full article >

Prossimi eventi

05 Mar
Unindustria - Como
28 Feb
Centro Congressi Boario Terme - Darfo Boario Terme
26 Feb
Confindustria Lecco e Sondrio - Lecco
21 Feb
Centro Direzionale UBI Banca - Chieti Scalo
19 Feb
Camera di Commercio - Varese

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

lpf logo

logo RGR medio

rescue logo

logo euvision

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.