Tag: russia

La Russia nel Mediterraneo

Negli ultimi anni l’area del Mediterraneo è stata scossa da una serie di crisi politiche che ne hanno profondamente alterato la stabilità e l’equilibrio. In questo quadro la Russia ha iniziato a giocare un ruolo sempre più importante, invertendo una tendenza consolidatasi dalla fine della Guerra Fredda e che la vedeva quasi del tutto estromessa.

Gli studenti russi tra propaganda e censura

Censure e limitazioni delle libertà fondamentali spingono i giovani russi a scendere in piazza a fianco di Navalny. E a poco servono la reintroduzione di "giochi militar-patriottici" e lezioni di "basi della cultura".

Nuovi equilibri politici nel Mediterraneo: l’ombra lunga di Mosca

Sfruttando il quadro di instabilità politica che coinvolge Libia, Siria e Iraq, la Russia ha assunto un ruolo crescente nella regione del Mediterraneo giocando ottimamente le sue carte.

Dopo il golpe, Erdogan e Putin si scoprono alleati

Già nei giorni antecedenti il golpe vi erano segnali che qualcosa nel quadro geopolitico internazionale stesse cambiando e che al centro di questi cambiamenti vi fosse proprio la Turchia di Erdogan, insieme alla Russia di Putin.

Armi, gas e terrorismo: le alleanze a geometria variabile tra Russia, Turchia e Israele

Il quadro geopolitico tra Russia, Turchia, Israele, Iran e Siria è un groviglio intricatissimo, dove tutti hanno interessi coincidenti e contrapposti. E tutti appaiono pronti a tradirsi a vicenda.

L’improvvisa pace tra Ankara e Mosca

Il disgelo tra Russia e Turchia costituisce una svolta improvvisa motivata dall’esigenza di fare fronte comune contro le minacce del terrorismo.

La svolta a Oriente di Mosca fatica a decollare

Vladimir Putin e Xi Jinping fanno accordi, ma si contendono l'Asia post sovietica. A ostacolare l’alleanza tra Russia e Cina non ci sono solo le rispettive crisi e una evidente disparità di potenziale e approcci. Anche dal punto di vista strategico le divisioni sono numerose.

La sfida al blocco occidentale riparte dalla Cina?

Secondo alcuni analisti tra Europa e USA, da un lato, Russia e Cina, dall’altro, è in atto una nuova guerra fredda, giocata più sugli interessi economico-finanziari che non politico-militari o ideologici. In questo quadro si colloca il progetto cino-russo del nuovo C919. La “svolta a Oriente” non è però così facile.

Prossimi eventi

10 Nov
Centro Einaudi - Torino

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino, presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

  • In anteprima on line la bibliografia del Rapporto Giorgio Rota su Torino 2017.

lpf logo

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.