Tag: russia

La Russia nel Mediterraneo

Negli ultimi anni l’area del Mediterraneo è stata scossa da una serie di crisi politiche che ne hanno profondamente alterato la stabilità e l’equilibrio. In questo quadro la Russia ha iniziato a giocare un ruolo sempre più importante, invertendo una tendenza consolidatasi dalla fine della Guerra Fredda e che la vedeva quasi del tutto estromessa.

Gli studenti russi tra propaganda e censura

Censure e limitazioni delle libertà fondamentali spingono i giovani russi a scendere in piazza a fianco di Navalny. E a poco servono la reintroduzione di "giochi militar-patriottici" e lezioni di "basi della cultura".

Nuovi equilibri politici nel Mediterraneo: l’ombra lunga di Mosca

Sfruttando il quadro di instabilità politica che coinvolge Libia, Siria e Iraq, la Russia ha assunto un ruolo crescente nella regione del Mediterraneo giocando ottimamente le sue carte.

Dopo il golpe, Erdogan e Putin si scoprono alleati

Già nei giorni antecedenti il golpe vi erano segnali che qualcosa nel quadro geopolitico internazionale stesse cambiando e che al centro di questi cambiamenti vi fosse proprio la Turchia di Erdogan, insieme alla Russia di Putin.

Armi, gas e terrorismo: le alleanze a geometria variabile tra Russia, Turchia e Israele

Il quadro geopolitico tra Russia, Turchia, Israele, Iran e Siria è un groviglio intricatissimo, dove tutti hanno interessi coincidenti e contrapposti. E tutti appaiono pronti a tradirsi a vicenda.

L’improvvisa pace tra Ankara e Mosca

Il disgelo tra Russia e Turchia costituisce una svolta improvvisa motivata dall’esigenza di fare fronte comune contro le minacce del terrorismo.

La svolta a Oriente di Mosca fatica a decollare

Vladimir Putin e Xi Jinping fanno accordi, ma si contendono l'Asia post sovietica. A ostacolare l’alleanza tra Russia e Cina non ci sono solo le rispettive crisi e una evidente disparità di potenziale e approcci. Anche dal punto di vista strategico le divisioni sono numerose.

La sfida al blocco occidentale riparte dalla Cina?

Secondo alcuni analisti tra Europa e USA, da un lato, Russia e Cina, dall’altro, è in atto una nuova guerra fredda, giocata più sugli interessi economico-finanziari che non politico-militari o ideologici. In questo quadro si colloca il progetto cino-russo del nuovo C919. La “svolta a Oriente” non è però così facile.

Prossimi eventi

25 Gen
Auditorium Assolombarda - Milano
13 Dic
IED - Istituto Europeo di Design - Torino

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

  • Recuperare la rotta é il titolo del XVIII Rapporto «Giorgio Rota» su Torino, presentato il 7 ottobre alla Biblioteca Nazionale.

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.