Beppe Facchetti

Beppe Facchetti

Presidente

Modulo contatti

Invia un'email
(facoltativo)
(facoltativo)

Beppe Facchetti è nato a Caluso (Torino) il 20.9.1943. Laureato in Scienze Politiche all’Università Cattolica di Milano (1968). Imprenditore e consulente di comunicazione. Un’intera vita professionale nella comunicazione d’impresa, presso aziende, associazioni, agenzie.

Giornalista pubblicista dal 1965, dal 2012 editorialista di politica economica de “L’Eco di Bergamo” e di altri quotidiani lombardi.

Docente di comunicazione istituzionale, pubblica e ambientale in vari Master e Corsi superiori di comunicazione (Master Publitalia, Master Università Cattolica di Milano, Accademia della Guardia di Finanza. In precedenza: LUISS, Villa Umbra, Repubblica l’Espresso).

Professore a contratto dell’Università Statale di Milano dal 2007 al 2017, prima insegnando relazioni pubbliche poi comunicazione integrata nell’ambito del biennio superiore di Comunicazione d’impresa del Dipartimento di Scienze Politiche. In precedenza ha insegnato comunicazione d’impresa all’Università di Perugia (2003/2007).

Pubblicazioni: Ha pubblicato per “Il Sole 24 Ore” il volume “Guida alle Relazioni Pubbliche” (con Laura Marozzi, 2009). Ha poi pubblicato il libro “La comunicazione è (sempre) integrata”, Edizioni Libellula Università, 2016.

Incarichi associativi: dal 2010 al 2014 è stato Presidente di Assorel, associazione delle agenzie di relazioni pubbliche a servizio completo. Dal 2011 al 2016, è stato vicepresidente di Confindustria Intellect ed è stato chiamato a far parte della Giunta nazionale di Confindustria in rappresentanza di tutte le associazioni della consulenza. Dal 2006 al 2011 membro del Consiglio Nazionale di Federambiente, associazione delle aziende pubbliche di igiene ambientale.

Incarichi professionali e imprenditoriali: Socio e Vicepresidente operativo dal 1998 al 2005 della società “Eprcomunicazione” di Roma, con al quale collabora tuttora come responsabile del Comitato scientifico. E’ stato vicepresidente di SCR Shandwick, società multinazionale di comunicazione quotata alla Borsa di Londra, nonché presidente di Incomnews e di Servitia. E’ stato responsabile delle relazioni esterne de “la Rinascente”, dell’Unione Industriale di Torino, del Consorzio Replastic. Consulente della presidenza Confindustria e del Comitato Piccola Industria, di Burson Masteller, Belleli e altre società. Consigliere parlamentare al Parlamento Europeo (1979/1985). Vicepresidente di Sacis RAI (1982-83), Membro della Giunta Esecutiva di ENI (1990/1992), vicepresidente di ASM Brescia (2005/2008), dal 2016 nel Cda di “Autostrade Bergamasche”.

Incarichi pubblici: Deputato al Parlamento nella IX Legislatura (fino al 1987) come membro del Gruppo Liberale. E’ stato consigliere, assessore comunale, consigliere provinciale della Provincia di Bergamo.