Presentazione

bandiera-inglese

Fondato nel 1963, ispira la propria azione all'einaudiano "conoscere per deliberare".

Il Centro Einaudi è attivo e riconosciuto a livello nazionale, con un forte radicamento territoriale. All’interno della tradizione liberale svolge attività di ricerca, su progetti propri o in partnership, nel campo delle scienze sociali: politica comparata e filosofia pubblica, economia internazionale ed applicata, politica sociale e welfare, diritto, bioetica, teoria liberale.

Si propone come punto di riferimento nel panorama culturale italiano, tentando di cogliere e anticipare i tempi e i temi dell’analisi e del dibattito politico-economico sia a livello nazionale che a livello locale; suggerisce strumenti di policy ai decisori; forma giovani talenti. Pubblica libri e periodici su carta e online, organizza seminari, conferenze, convegni; lavora con partner e un network consolidato.

 

Rapporti annuali

Indagine sul risparmio e sulle scelte finanziarie degli Italiani, con Intesa San Paolo

Rapporto sull'Economia Globale e l'Italia, con Ubi Banca

Rapporto “Giorgio Rota” su Torino, con Compagnia di San Paolo e, dal 2016, Banca del Piemonte

Economic Freedom of the World, with Economic Freedom Network

 

Progetti

Quadrante Futuro

Percorsi di Secondo Welfare

Giorgio Rota Best Paper Award for Young Researchers

Fake news - laboratorio per le scuole superiori

REScEU / EuVision

Laboratorio di Politica Comparata e Filosofia Pubblica

Conferenze Guerrini sulle libertà nelle società industriali avanzate

 

Pubblicazioni on-line

Biblioteca della Libertà

Quaderni Bdl

Working paper Secondo welfare

Working paper LPF

Quaderni Rota

Lettera Economica

 

Il Centro sui media

Dicono di noi

Le voci del Centro

Video

Main partner