Pubblicazioni

Il Rapporto sull'economia globale e l'Italia viene realizzato dal 1996 con cadenza annuale; in passato con Lazard e dal 2009 in collaborazione con UBI Banca. Il Rapporto analizza l'evoluzione dei mercati mondiali dal punto di vista degli sviluppi congiunturali, dei settori, delle imprese, delle regole, e la posizione dell'Italia nell'economia globale.

See English version

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il XXII Rapporto sull'economia globale e l'Italia, è stato presentato il
25 gennaio 2018 a Milano, e successivamente in diverse città italiane

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Copertina di Un futuro da costruire bene

Un futuro da costruire bene

XXII Rapporto sull'economia globale e l'Italia (2017)

A cura di/Editors Mario Deaglio
Anno/Year: 2017
Copertina di Globalizzazione addio?

Globalizzazione addio?

XXI Rapporto sull'economia globale e l'Italia (2016)

A cura di/Editors Mario Deaglio
Anno/Year: 2016
Copertina di La ripresa, e se toccasse a noi?

La ripresa, e se toccasse a noi?

XX Rapporto sull'economia globale e l'Italia (2015)

A cura di/Editors Mario Deaglio
Anno/Year: 2015
Copertina di Un disperato bisogno di crescere

Un disperato bisogno di crescere

XIX Rapporto sull'economia globale e l'Italia (2014)

A cura di/Editors Mario Deaglio
Anno/Year: 2014
Copertina di Fili d'erba, fili di ripresa

Fili d'erba, fili di ripresa

XVIII Rapporto sull'economia globale e l'Italia (2013)

A cura di/Editors Mario Deaglio
Anno/Year: 2013

Prossimi eventi

28 Nov
Sala Polivalente Mario Operti - Torino
22 Nov
Centro Einaudi - Torino
19 Nov
Centro Einaudi - Torino

Diventa nostro amico su Facebook

Ricerche e Progetti

logo RGR medio

lpf logo

  • WP 5/2018 Sud e lotta alla povertà: le esperienze di reddito minimo in Campania e Basilicata

  • Il progetto

rescue logo

logo euvision

Biblioteca F. Guerrini

biblioteca guerrini

 Dotata di oltre 9.000 volumi, offre una documentazione unica in Italia sul pensiero liberale contemporaneo.