Novembre 2020 - Eu Accession and Economic Freedom, pubblicazione dell'European Liberal Forum in collaborazione con KEFiM – Markos Dragoumis e Centro Einaudi. Constantinos Saravakos (ed.). con contributi di Emmanuel Schizas, Mara Vidali, Angela De Martiis, Giorgio Vernoni.

25 settembre 2020 - Si è tenuta a Roma L'Assemblea Annuale dell'European LIberal Forum. Per il Centro Einaudi hanno partecipato il Presidente Beppe Facchetti e Giorgio Vernoni.

Con decorrenza 1° gennaio 2020, il Centro è stato ammesso come socio affiliato per un anno e in questo periodo di tempo lo scopo è conoscitivo e partecipativo ad alcune delle attività proposte. ELF è una fondazione affiliata all’Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa (ALDE). Fondato nel 2007, ELF riunisce think tank di ispirazione liberale di tutta Europa per osservare, analizzare e contribuire al dibattito sulle questioni di politica pubblica europea e il processo di integrazione europea, attraverso la ricerca, la formazione e la promozione di cittadinanza attiva all'interno dell'UE.

I membri attuali dell’ELF sono 46.

il Centro Einaudi – per il quale seguono i rapporti e le attività con ELF Giorgio Vernoni e Anna Maria Gonella - ha aderito a varie iniziative. Un breve corso conoscitivo a Bruxelles in febbraio, una serie di webinar ‘Liberties in Lockdown’, un webinar organizzato dal think tank austriaco NEOS Lab nell'ambito del progetto "Liberal climate change solutions".

Giuseppe Russo ha partecipato a una Call for authors e il suo paper è stato selezionato come discussion paper su Banking Union: imminent crisis and possible solutions, uscito a giugno 2020.

Alcune iniziative del Centro, di taglio internazionale (il rapporto sull’economia globale e l’Italia, il bando Rota per giovani ricercatori e la Call for articles di Biblioteca della libertà) sono stati selezionati per la pubblicazione sulla newsletter quindicinale di ELF. Sono in corso contatti con alcune fondazioni aderenti per la partecipazione a progetti comuni.

Main partner